Archivi

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Apr    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

Links sportivi

REGISTRAZIONE

La trasferta di La Spezia

dsc05750La partita sarebbe cominciata mezzora più tardi e i viali che portavano al Picco erano già pieni di persone che andavano nella stessa direzione. Sciarpe bianconere al collo, ragazzi, ragazze, anziani, famiglie e ragazzini. Abbiamo guardato fuori dai nostri finestrini e abbiamo visto una città che si muoveva perché giocava la sua squadra! Alle tre imbocchiamo il tunnel di uno stadio vero, ci sono le reti a proteggere dai lanci di pietre dall’alto il breve tratto di strada che conduce al settore ospiti. E appena entrata è uno spettacolo: tribuna e distinti pieni di gente nonostante la diretta tv e l’anticipo al sabato pomeriggio e di fronte a noi la mezzaluna della gradinata di casa che si stava riempiendo piano, piano. “Come on Eagles” domina la curva dal basso e poi via con le coreografie.

Scambi reciproci di saluti (le due tifoserie sono gemellate) e poi però occhi solo per i biancoblù.

Chissà cos’hanno pensato i nostri ragazzi più giovani, in uno stadio così “vero”, con una tifoseria alle spalle da boati e con una squadra così blasonata da affrontare. Di sicuro se oltre all’adrenalina qualcuno degli undici biancoblù ha avuto anche un po’ di paura non l’ha dato a vedere e ha superato la prova brillantemente.

La prestazione dei nostri è buona, il sostegno delle due curve pure, proporzionale ovviamente al numero dei presenti… la differenza fondamentale che corre tra le due piazze poi è solo una: loro hanno fresco il ricordo della B, noi ne veniamo da 20 anni di D…

Le occasioni più ghiotte le abbiamo noi e in effetti alla fine ci si potrebbe un po’ mangiare le mani ma il pomeriggio per i tifosi savonesi non è ancora finito: all’uscita infatti arriva una delegazione di spezzini per salutarci. Qualcuno dei nostri torna a Savona, qualcun altro si ferma per passare la serata insieme a loro. Nei loro pub, nella loro sede, nella loro pizzeria. Tutti parlano dello Spezia, tutti cantano le canzoni dello Spezia, i “fanti” (così si chiamano a vicenda i ragazzi in gergo giovanile nella città del Levante) del gruppo Fronte del Porto ci mostrano la loro sede. Ci sono le foto della loro curva. In serie B. Caspita come dev’essere difficile e frustrante per loro adesso andare a Settimo Torinese! Ci si saluta con una speranza che suona un po’ come un augurio: ritrovarsi di nuovo da avversari, ma in ben altre categorie!

Elisa Di Padova